image_pdfimage_print

Il progetto Home Premium Care dell’INPS è un progetto unico sotto molti punti di vista.

È in grado di offrire aiuto e supporto a chi ne ha bisogno.

Entrando più nello specifico, si tratta di un bando pubblico dedicato all’assistenza domiciliare, pubblicato lo scorso 28 marzo 2019 direttamente dall’INPS.

Il progetto Home Premium Care è stato indirizzato ai dipendenti e pensionati pubblici che necessitano di un’assistenza al proprio domicilio per coniugi, parenti e affini (di primo grado) non autosufficienti.

Quest’ottima iniziativa ha coinvolto vari Ambiti Territoriali Sociali (ovvero ATS), ma anche differenti tipologie di enti pubblici. Ogni struttura si è impegnata per occuparsi delle persone non autosufficienti residenti all’interno del proprio territorio. Andiamo a conoscere meglio il progetto.

Le caratteristiche del bando dell’INPS

Il progetto denominato “Home Care Premium Assistenza Domiciliare 2019” ha previsto fin da subito l’erogazione di determinati contributi economici mensili per le persone non autosufficienti partecipanti al bando.

Tra i partecipanti sono previsti soggetti sia maggiorenni che minorenni. Chiaramente, il progetto è riferito non solo ai disabili, ma anche a coloro che presentano una condizione di non autosufficienza e tutti i requisiti per ottenere un rimborso delle spese effettuate per assumere un assistente domiciliare.

La scadenza del bando è fissata per il 31 gennaio 2022. Ad aprile è già stato terminato il primo ciclo di domande, e la graduatoria è stata di recente pubblicata sul sito dell’INPS.

I presenti all’interno del documento possono ricevere il contributo economico richiesto ed usufruire dunque dell’assistenza domiciliare a loro necessaria. Ad ogni modo, come anticipato, il progetto Home Care Premium 2019 non è ancora finito.

Cosa dovresti sapere se desideri ancora partecipare con l’intento di ottenere un valido contributo economico mensile?

Come fare domanda per partecipare al bando Home Care Premium Assistenza Domiciliare 2019

Già dal 1° luglio 2019 è stato possibile ricominciare ad inviare le domande. Si potranno presentare fino al 31 gennaio 2022 alle ore 12.00.

A questo proposito, è utile sapere che la domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente dal beneficiario del contributo e solo per via telematica.

Inoltre, chi necessita dei contributi economici previsti dal progetto Home Care Premium dell’INPS deve seguire tutte le indicazioni proposte dall’Istituto.

Questo progetto nato nel 2010 potrà finalmente fare una vera differenza nella vita di moltissime persone. Potrai trovare tutte le informazioni per partecipare proprio all’interno del bando dell’INPS.

In questo documento troverai tutti i dettagli e i requisiti, nonché le indicazioni per l’invio della domanda di partecipazione al bando Home Care Premium dell’INPS. Non dimenticare che potrai contare su Famiglia Riunita per ottenere il supporto e l’assistenza domiciliare di cui hai bisogno.

Condividi: